Menu Chiudi

A Pisa, l’incontro “Passi verso l’inclusione scolastica”

Il prossimo 12 ottobre si svolgerà a Pisa l’incontro “Passi verso l’inclusione scolastica”. L’evento è organizzato da DIPOI, il Coordinamento toscano delle organizzazioni attive nel durante e dopo di noi, in collaborazione con il CESVOT (Centro servizi per il Volontariato Toscana), e rappresenta il proseguimento di un cammino intrapreso lo scorso anno con la finalità di aprire nuove prospettive per la disabilità parlandone in positivo.

 

Un girotondo realizzato con figure di carta rappresenta tanti bambini diversi e colorati, due dei quali hanno una disabilità motoria.

Già lo scorso anno DIPOI, il Coordinamento toscano delle organizzazioni attive nel durante e dopo di noi, in collaborazione con il CESVOT (Centro servizi per il Volontariato Toscana), aveva realizzato un ciclo di seminari volti ad aprire nuove prospettive per la disabilità parlandone in positivo. Oggi DIPOI, sempre in collaborazione con CESVOT, prosegue sul cammino intrapreso proponendo l’incontro “Passi verso l’inclusione scolastica”, che si terrà a Pisa, il prossimo 12 ottobre, presso la sala convegni del Polo “Le Piagge” (in Via Giacomo Matteotti, 11).

L’evento si svolgerà nella mattinata, ed avrà inizio alle 9.00, quando, dopo una breve introduzione interverrà Marianna Baldini, psicologa e psicoterapeuta, per illustrare lo stato dell’arte dei “Passi verso l’inclusione”. Interverranno quindi: Michela Lupia, dell’Ufficio Scolastico Regionale Toscana, per sviluppare il tema “Inclusione in Toscana: uno sguardo a partire dalla Provincia di Pisa”; Carlo Hanau, presidente del Tribunale della Salute, che interverrà sulla “Formazione degli insegnanti/educatori”; e, infine, Gianfranco De Robertis, dell’ANFFAS Nazionale (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), che si soffermerà sugli aspetti giuridici dell’inclusione scolastica degli studenti con disabilità trattando il tema “Dlgs n. 66/2017 e suo correttivo: prospettive attuali e future”. Al temine degli interventi è previsto un dibattito ed un rinfresco. (S.L.)

 

Per informazioni: ettore.focardi@gmail.com

 

Per approfondire:

Coordinamento DIPOI (Coordinamento toscano delle organizzazioni attive nel durante e dopo di noi)

CESVOT (Centro servizi per il Volontariato Toscana)

Ultimo aggiornamento: