A Pontedera, un incontro sul Progetto Autismo 2018-2019

La transizione della persona con autismo dall’età evolutiva a quella adulta sarà il focus del “Progetto Autismo 2018-2019”, un importante incontro previsto, a Pontedera, il prossimo 10 maggio.

 

Intorno ad una lavagna alcune persone disegnano delle frecce che descrivono i percorsi possibili.

Intorno ad una lavagna alcune persone disegnano delle frecce che descrivono i percorsi possibili.

Venerdì 10 maggio, presso il Centro Poliedro, in Piazza Berlinguer, a Pontedera (PI), si svolgerà un importante incontro per parlare del “Progetto Autismo 2018-2019”, una mattinata di divulgazione e condivisione delle attività dedicata alle persone con autismo coinvolte nel progetto, alle famiglie, alle associazioni e agli/alle operatori/trici di settore. Focus della riflessione sarà la transizione della persona con autismo dall’età evolutiva a quella adulta, un tema quanto mai urgente se si considera la generale inadeguatezza ed insufficienza dei servizi rivolti agli/alle adulti/e con autismo.

L’evento coinvolge l’associazione Autismo Pisa e Valdera, la cooperativa sociale Arnera, l’Azienda USL Toscana Nord-Ovest e le Società della Salute Pisana, della Valdera e della Val di Cecina.

Dopo i saluti istituzionali, previsti per le ore 9.00, Filippo Barbieri, responsabile scientifico del progetto, svilupperà il tema “Transizione e ASD” (Autism Spectre Disorders, ovvero Disturbo dello Spettro Autistico); Cristina Bernardi, coordinatrice tecnica, illustrerà la “Storia del Progetto”, e Beatrice Fantozzi, psicologa e coordinatrice, farà una “Presentazione delle attività” del progetto stesso. Una breve pausa caffè precederà lo spazio dedicato alle famiglie e alle associazioni. L’incontro si chiude con un buffet finale organizzato dai lavoratori con autismo del Ristorante Cavatappi. (S.L.)

 

Per info: autismopisa@gmail.com

 

Ultimo aggiornamento: 29 aprile 2019

Pubblicato in News