Menu Chiudi

Al memorial letterario “Antonietta Rongone” anche storie e poesie in tema di disabilità

In questi giorni è stata indetta la quinta edizione del memorial letterario “Antonietta Rongone”, voluto dal sindacalista Enzo Giase per ricordare la figura della sua amata moglie, come atto di puro mecenatismo nei confronti dell’arte della scrittura. Al concorso si può partecipare con un libro edito o una poesia in dialetto sul tema della disabilità, oppure con un libro dedicato alla Basilicata.

 

Chiesa Diruta di Grottole, in provincia di Matera.

In questi giorni è stata indetta la quinta edizione del memorial letterario “Antonietta Rongone”, voluto dal sindacalista Enzo Giase per ricordare la figura della sua amata moglie, come atto di puro mecenatismo nei confronti dell’arte della scrittura.

Il premio si articola in tre sezioni:
Sezione A: Libro edito sul tema “Storie (dis)Abili”. È possibile inviare la copia di uno o più volumi, editi dal 2010 ad oggi, che trattino il tema della disabilità nei suoi molteplici aspetti.
Sezione B: Libro edito/inedito sulla Basilicata. È possibile inviare la copia di uno o più volumi, per gli editi possono partecipare opere dal 2010 ad oggi, che riguardino il territorio di Basilicata nei suoi molteplici aspetti. La partecipazione è aperta anche alle tesi di laurea che abbiano come tema un particolare aspetto della Basilicata.

Sezione C: Poesia in dialetto grottolese sul tema “Disabilità”. Riservata agli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado di Grottole.

Le opere dovranno essere spedite entro e non oltre il giorno 28 maggio 2021 e non verranno restituite. Sono escluse dalla partecipazione le opere già premiate in altre edizioni del medesimo concorso.

Il giudizio della Giuria è insindacabile. La commissione giudicatrice sarà composta da personalità competenti per ciascuna delle tre sezioni del concorso. Per ciascuna delle sezioni in gara sono previsti i seguenti premi: primo posto 300 euro, secondo posto 200 euro, terzo posto 100 euro, più altri premi o segnalazioni che la giuria riterrà opportuno concedere.

Ai primi tre classificati della sezione A sarà anche offerto un soggiorno gratuito per una notte in una delle strutture ricettive locali, offerto da FRI-EL GROTTOLE Srl.

Questi gli enti che hanno concesso il proprio patrocinio: il Comune di Grottole (Matera), la CISL di Basilicata, la Fondazione “Don Carlo Gnocchi”, l’Assogiocattoli – Associazione Italiana Imprese Addobbi e Ornamenti Natalizi, Giocattoli, Giochi e Modellismo, Articoli di Puericultura e prodotti affini, l’UNITALSI – Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali, l’Assortopedia – Associazione Nazionale Aziende Ortopediche, della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Basilicata e la FRI-EL GROTTOLE Srl.

Per maggiori dettagli è possibile scaricare il Bando del memorial stesso.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi a Giovanni Quaranta, telefono: 3470393048, e-mail: giova.quaranta@tiscali.it

 

 

Ultimo aggiornamento il 26 Febbraio 2021 da simona