Menu Chiudi

Anche Volterra partecipa al “Premio città blu”

Sabato 29 settembre la gara di solidarietà “Premio città blu”, promossa dall’associazione Autismo Pisa e Valdera, arriva a Volterra con un’intera giornata di eventi volti a far conoscere e sensibilizzare la popolazione sulle tematiche dell’autismo. L’iniziava ha lo scopo di finanziare la terapia multisistemica in acqua (TMA) e dei laboratori per ragazzi con autismo.

Alcune lettere scritte su tasselli di legno colorato compongono la scritta “Autism”.
Alcune lettere scritte su tasselli di legno colorato compongono la scritta “Autism”.

Abbiamo già avuto modo di occuparci del “Premio città blu”, una gara di solidarietà a più tappe, promossa dall’associazione Autismo Pisa e Valdera, che vede coinvolti cinque comuni toscani – Capannoli, Volterra, Ponsacco, San Giuliano Terme e Cascina – per finanziare importanti progetti per bambini ed adulti affetti da disturbi dello spettro autistico, quali la terapia multisistemica in acqua (TMA) e i laboratori per ragazzi.

Sabato 29 settembre sarà protagonista il Comune di Volterra con un’intera giornata di eventi volti a far conoscere e sensibilizzare la popolazione sulle tematiche dell’autismo. Si inizia alle 10.00 con un incontro con gli alunni dell’Istituto comprensivo e dell’Istituto tecnico ed enogastronomico F. Nicolini di Volterra (che si terrà presso il Cinema centrale della città). Si riprende alle 16.00, quando, nella sala parrocchiale della piazzetta San Michele, si terrà un incontro con la popolazione e con le associazioni del territorio, per discutere di sinergie, difficoltà e collaborazione nell’affrontare le diverse disabilità; un evento al quale parteciperà anche Vilma Lupi, presidente della UILDM sezione di Pisa (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare). Si prosegue alle ore 17.00 con i banchetti solidali, allestititi nella Piazza dei Priori in collaborazione con le associazioni Mondo nuovo e Spazio Libero di Volterra che porteranno i prodotti dell’orto in carcere. Sempre in Piazza dei Priori, alle 18.00, l’Accademia della musica Città di Volterra presenta lo spettacolo in “Arte bicroma” con Lisa Corda e Gaia Schirò. Infine, a partire dalle 19.00, nella stessa Piazza, sarà possibile gustare la Pizza solidale preparata dal “mago della pizza” che utilizzerà un impasto ad alta digeribilità (per informazioni: 328.7652534).

La manifestazione ha il patrocinio del Comune di Volterra ed il supporto dell’UISP (Unione Italina Sport Per Tutti) e delle associazioni Mondo nuovo e Spazio Libero di Volterra. (S.L.)

 

Per informazioni: autismopisa@gmail.com

 

Per approfondire:

Sito dell’associazione Autismo Pisa e Valdera e pagina Fecebook della stessa.

 

Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2018

Ultimo aggiornamento: