Menu Chiudi

Chroniqueers, costruire pratiche inclusive per l’accesso alla salute

Il prossimo 2 dicembre si terrà l’evento online “Chroniqueers: costruire pratiche inclusive per l’accesso alla salute”, nel quale verrà presentata la guida “Pazienti e utenti LGBTQ+ con malattie croniche: costruire pratiche inclusive per l’accesso alla salute”. Essa si rivolge al personale medico e sanitario, alle associazioni che lavorano sulle malattie croniche e alle associazioni LGBTQ+. Scopo della guida è quello di far conoscere questioni poco dibattute nel contesto sanitario e offrire alcuni suggerimenti per rendere tali contesti più inclusivi ed accessibili.

 

Un arcobaleno è proiettato su due mani, sul muro la loro ombra disegna un cuore.

Il prossimo 2 dicembre si terrà l’evento onlineChroniqueers: costruire pratiche inclusive per l’accesso alla salute”, nel quale verrà presentata la guidaPazienti e utenti LGBTQ+ con malattie croniche: costruire pratiche inclusive per l’accesso alla salute”. L’importante strumento nasce dal progetto di ricerca Chroniqueers realizzato da Mara Pieri (Università di Coimbra). Lo studio analizza le esperienze di persone LGBTQ+ con malattia cronica. Dai racconti delle persone intervistate, grazie ad un percorso di collaborazione con Codici Ricerca e Intervento nell’ambito di “Controtempo – call per ricerche da raccontare”, nasce la guida, che si rivolge al personale medico e sanitario, alle associazioni che lavorano sulle malattie croniche e alle associazioni LGBTQ+. L’obiettivo è far conoscere questioni poco dibattute nel contesto sanitario e offrire alcuni suggerimenti per rendere tali contesti più inclusivi ed accessibili.

La guida sarà disponibile in versione digitale e in Creative Commons dal 2 dicembre 2020. Ad essa si affiancano approfondimenti e bibliografia sul sito del progetto.

L’evento sarà trasmesso sulla Piattaforma Zoom a partire dalle 17.30, e sarà facilitato da Laura Boschetti (Codici Ricerca e Intervento). Interverranno: Camilla Pin Montagnana (Codici Ricerca e Intervento), Mara Pieri (responsabile progetto Chroniqueers, Università di Coimbra), Antonio Prunas (psicologo e ricercatore Università Milano Bicocca), Sara Colognesi (psicologa/psicoterapeuta e persona con malattia cronica), e Maria Laricchia (persona con malattia cronica, attivista lesbica, presidente di Lesbiche Bologna e sibling). (S.L.)

 

Per partecipare è necessario registrarsi al seguente link. L’evento verrà trasmesso che su Instagram e Facebook.

 

Vedi anche:

Sito del progetto Chroniqueers.

Pagina sulla quale verrà resa disponibile la versione digitale della guida “Pazienti e utenti LGBTQ+ con malattie croniche: costruire pratiche inclusive per l’accesso alla salute”.

Ultimo aggiornamento il 30 Novembre 2020 da simona