Menu Chiudi

Coronavirus e autismo, un vademecum di semplici buone pratiche

Prodotto dall’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana, l’opuscolo “Coronavirus e autismo, un vademecum di semplici buone pratiche” è stato realizzato allo scopo di aiutare chi vive da vicino il mondo dell’autismo ad affrontare al meglio l’emergenza sanitaria scaturita dalla diffusione del COVID-19.

 

L’immagine scelta per illustrare l’opuscolo “Coronavirus e autismo, un vademecum di semplici buone pratiche” contiene un palloncino azzurro, la denominazione dell’opera, ed i simboli utilizzati per contrassegnare le diverse buone pratiche (vulnerabilità, comprensione, tempo, ecc.).

Le persone con autismo, proprio per le caratteristiche di questo tipo di disabilità, vivono con estremo disagio psicologico le limitazioni introdotte in relazione all’emergenza sanitaria scaturita dalla diffusione del COVID-19. Questa constatazione ha indotto l’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana a produrre vademecum di riflessioni e buone pratiche che potessero risultare utili a chi vive da vicino il mondo dell’autismo. Nasce così “Coronavirus e autismo, un vademecum di semplici buone pratiche”, pubblicato nel sito dell’Ordine, e liberamente consultabile dallo stesso, nonché scaricabile in formato PDF.

«Il mondo dell’autismo – afferma Dario Caminita, consigliere dell’Ordine, nella nota introduttiva al vademecum – è difficile da racchiudere in uno schema valido per tutti, per questo motivo è importante che non venga mai interrotto, anche in modalità remota via internet, il contatto con medici, psicologi e operatori di riferimento. Alcune buone pratiche comuni possono essere utili per gestire o prevenire i principali problemi».

Le buone pratiche proposte nel vademecum riguardano la gestione dei fattori di vulnerabilità, gli interventi tesi a favorire la comprensione del contesto, alcuni suggerimenti per gestire il tempo, qualche indicazione per dare alle persone con autismo la possibilità di esprimere il disagio, l’organizzazione delle routine e delle attività, e offrire un supporto per affrontare l’isolamento sociale. (Simona Lancioni)

 

Per approfondire:

Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana

L’opuscolo “Coronavirus e autismo, un vademecum di semplici buone pratiche” (la versione in PDF)

 

Ultimo aggiornamento: