Cosa facciamo

Il centro Informare un´H ha tre connotazioni distinte.

Sportello informahandicap

Svolge un servizio informativo sulle tematiche della disabilità. Qualche esempio: certificazioni, provvidenze economiche, agevolazioni fiscali, assistenza, ausili, mobilità, collocamento mirato, permessi lavorativi, inclusione scolastica, turismo accessibile, abbattimento delle barriere architettoniche, ecc.

Il centro collabora con altri sportelli informahandicap, con l’associazionismo di settore, e con gli enti preposti all’erogazione dei servizi in tema di disabilità.

Inoltre il centro si avvale delle consulenze di due volontarie: la logopedista Piera Becherini e la psicologa Marta Sousa.

Centro di documentazione sulla disabilità

Svolge attività di acquisizione, inventario, organizzazione e catalogazione di materiale documentario inerente le tematiche della disabilità, tra cui una cinquantina di riviste correnti.

Partecipa alla realizzazione del catalogo collettivo on line (OPAC) prodotto nell’ambito del progetto “Non ti scordar di te” promosso dal Centro servizi volontariato Toscana (CESVOT). Sempre nell’ambito dello stesso progetto, cura la sezione “disabilità” del repertorio ragionato di risorse internet (VRD – virtual reference desk) organizzato per materia e denominato “Selene web”.

Effettua lo spoglio (la catalogazione dei singoli articoli) delle seguenti riviste: DM (l’organo ufficiale della UILDM Nazionale) e HandyLexPress (periodico bimestrale di informazione giuridica sulla disabilità).

Offre servizi di prestito e, su richiesta e nei limiti stabiliti dalla legge sul copyright, servizi di fornitura di documenti (document delivery).

Svolge, su richiesta, ricerche bibliografiche.

Acquisisce, dietro segnalazione dell’utenza, testi inerenti la disabilità da concedere in prestito.

Supporta il Gruppo donne UILDM nella realizzazione e nell’aggiornamento del repertorio di risorse internet (VRD – virtual reference desk) e della bibliografia in tema di donne con disabilità.

Ente organizzatore di eventi informativi e divulgativi inerenti la disabilità

Nei suoi dieci anni di vita il centro ha realizzato numerosi eventi. Tra le tematiche trattate segnaliamo le seguenti: l’informazione medica sulle distrofie muscolari, l’accessibilità architettonica e quella dell’informazione e del web, l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità, la condizione particolare delle donne con disabilità, i criteri di compartecipazione al costo dei servizi socio-sanitari fruiti, il tema sessualità e disabilità, i progetti di vita indipendente delle persone con handicap in stato di gravità, ecc. Alcune di queste attività hanno dato vita a delle pubblicazioni tematiche.

Ultimo aggiornamento: 25.07.2012