Menu Chiudi

Estetica e disabilità nella provincia di Pisa

Dopo le tappe di Pontasserchio (San Giuliano Terme), di Peccioli e della Casa della donna di Pisa, la mostra fotografica itinerante “Estetica e disabilità. Dai bisogni essenziali alla qualità della vita” – organizzata dal centro Informare un’H di Peccioli – continua il suo viaggio spostandosi nei locali della Provincia di Pisa. Infatti, il 13 dicembre 2008, sarà  esposta e presentata nei locali dell’Auditorium del Centro A. Maccarrone (via Silvio Pellico, 6 – Pisa) in occasione del convegno “Donne tra immagine e rappresentazione”, per poi spostarsi – dal 16 dicembre 2008 al 7 gennaio 2009 – nell’atrio della sede centrale della Provincia di Pisa (Piazza Vittorio Emanuele II, 14 – Pisa).

Scopo dell’iniziativa è quello di mostrare come la cura di sé e del sé – nelle sue valenze soggettive – sia, o possa essere, anche per le persone disabili un’esperienza significativa e gratificante. Un’esperienza particolarmente adatta a promuovere il passaggio – culturalmente rilevante – da un approccio alla disabilità incentrato sui bisogni essenziali ad uno orientato alla qualità della vita.

Le fotografie – tutte di ottima qualità – sono state realizzate da Pietro Sparaco per l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM) Sezione di Bergamo, e gentilmente concesse al centro Informare un’H per l’esposizione. La mostra rappresenta alcune donne disabili ritratte nella loro quotidianità, nei loro ambienti di vita e nella loro personalità.

L’evento – è bene ricordarlo – è organizzato in collaborazione con il Comune di Peccioli (PI) e l’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare (UILDM) Sezione di Pisa, e con il patrocinio della Provincia di Pisa.

Per informazioni rivolgersi a:
Informare un’H: tel. 0587.672444, fax 0587.672445, e-mail info.h@altavaldera.it (orari al pubblico: lunedì e mercoledì ore 9,00-13,30/14,30-18,00), http://www.altavaldera.it

Ultimo aggiornamento: 16.12.2008

Ultimo aggiornamento il 22 Marzo 2013 da simona