Menu Chiudi

Newsletter del centro Informare un’h, 10 giugno 2021

Violenza sessuale sulle donne con disabilità, dall’India una sentenza destinata a fare scuola
Quella che avrebbe dovuto essere una semplice sentenza emanata dalla Corte Suprema dell’India riguardo ad un caso di violenza sessuale ai danni di una giovane donna cieca dalla nascita, in realtà si rivela essere una sorta di linea guida per affrontare i processi di violenza sessuale ai danni delle donne con disabilità. Un modello da studiare con attenzione e, perché no?, da esportare, con i dovuti adattamenti, in altri Paesi.

Il trasporto a scuola dev’essere sempre gratuito: un’importante Ordinanza
«Oltre a ritenere illegittima la prassi di alcuni Enti Locali di imporre alle famiglie di organizzarsi il servizio di trasporto scolastico in proprio, questa Ordinanza ribadisce che il trasporto scolastico dev’essere erogato gratuitamente, anche laddove la scuola si trovi fuori dal Comune di residenza dello studente o della studentessa con disabilità»: così i legali che hanno supportato la famiglia di un’alunna con disabilità commentano l’importante Ordinanza prodotta nei giorni scorsi dal Tribunale di Milano, che ha condannato per discriminazione il Comune di Milano e la Regione Lombardia.

Un dizionario emotivo per parlare di diritti alla testa e al cuore
In altre parole. Dizionario minimo di diversità (Effequ, 2021), l’ultima opera di Fabrizio Acanfora, si regge sull’idea che le parole costruiscano la realtà, e se il linguaggio utilizzato per descrivere la diversità è sbagliato, impreciso, o, peggio, offensivo, questo non avrà conseguenze solo sulla percezione della realtà e sul modo in cui ci relazioniamo ad essa, ma avrà un impatto, anche emotivo, sulle vite di chi appartiene a uno o più gruppi marginalizzati. Uno dei tratti più interessanti della pubblicazione è quello di aver affiancato all’argomentazione razionale che scaturisce dai dati anche quella delle emozioni.

Creare la consapevolezza della disabilità al femminile a partire dal corpo
Si intitola “Consapevolezza del femminile e disabilità: riconoscersi e fiorire ad ogni età” l’incontro online promosso dal Gruppo Donne UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) per il prossimo giovedì 10 giugno, e prevede una conduzione tutta femminile.

Il “Dopo di Noi” in Toscana tra conquiste e prospettive future
La Regione Toscana organizza per il prossimo 16 giugno (dalle ore 9.30 alle 13.00) il seminario online denominato “Il “Dopo di Noi” in Toscana tra conquiste e prospettive future”. L’evento vuole essere l’occasione per leggere le esperienze in atto sul territorio su questa importantissima materia secondo la chiave della capacità di produrre cambiamenti in termini operativi e culturali e gettare le basi per il consolidamento degli interventi di accompagnamento, sostegno e promozione dell’autonomia delle persone con disabilità e della graduale conquista di una dimensione di vita propria.

Toscana, fondi per favorire la domiciliarità delle persone non autosufficienti
La Regione Toscana ha varato una serie di misure finalizzate a favorire la permanenza presso la propria abitazione, o di farci ritorno in modalità assistita, alle persone non autosufficienti. Tre le azioni previste: servizi di continuità assistenziale ospedale-territorio, percorsi per la cura ed il sostegno familiare di persone affette da demenza, e ampliamento del servizio di assistenza familiare. Poco più di 13 milioni la copertura complessiva prevista per gli anni 2021 e 2022.

ESSERI URBANI: un’invasione d’arte per trasformare gli spazi in luoghi significativi e inclusivi
Prenderà il via l’11 luglio a Noci, comune della città metropolitana di Bari, in Puglia, la seconda edizione del festival dell’arte e del design contemporanei ESSERI URBANI. Tema di quest’anno è l’Eterotopia, ovvero la percezione dello spazio, la capacità dell’uomo di assegnare significati e funzioni agli spazi in cui vive, per trasformarli in luoghi. I contenuti sono progettati per rendere questa esperienza inclusiva e accessibile a tutti e tutte, con video guide LIS (lingua dei segni italiana) e audio descrizioni.

Proseguono le iniziative della UILDM sul diritto al gioco inclusivo, prossima tappa Monfalcone
Giovedì 10 giugno, alle 12, nel parco in via dei Cipressi a Monfalcone (GO) si terrà la prima inaugurazione di una giostra Carosello e un pannello ludico-sensoriale per dare l’opportunità a tutti i bambini e le bambine di giocare insieme. Le giostre sono state donate da UILDM nell’ambito del progetto “A scuola di inclusione: giocando si impara” per il diritto al gioco di tutti i bambini e le bambine.

Yarn Bombing, un’esplosione di colori
In occasione della Giornata Internazionale della Sordocecità del 27 giugno, la Lega del Filo d’Oro promuove in Italia un’iniziativa di street art: manufatti in filato, realizzati da persone sordocieche, familiari, volontari e sostenitori, ricopriranno arredi urbani nelle dieci città in cui la Fondazione è presente. Per aderire? Basta postare sui social la foto di qualcosa fatto a maglia, con l’hashtag #perfiloepersegno

Un passo avanti verso la creazione della Banca Dati Nazionale dei Contrassegni
Un passo avanti per la concreta creazione di una piattaforma web unificata in tutto il territorio nazionale, che consenta alle persone con disabilità titolari di CUDE (Contrassegno Unificato Disabili Europeo) di circolare senza problemi anche in Comuni diversi dal proprio nelle aree ZTL (Zone a Traffico Limitato) e nelle carreggiate e/o corsie dove risultano vigenti divieti e limitazioni, si è avuto dopo il Parere positivo espresso dal Garante per la Protezione dei Dati Personali, sulla bozza di Decreto presentata dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili.

Rsa, aperture ancora “con il contagocce”. Le richieste dei familiari
Monitoraggio del comitato Orsan: “Entrare in una Rsa è come entrare in un videogame, con protocolli inutili tra persone in possesso di green pass. Solo poche decine di visite al giorno, con chiusura il sabato e la domenica. Serve coinvolgere il volontariato”. E le proposte di Felicita: meno limiti alle visite, un garante degli anziani e il Muro della memoria.

4 italiani fra gli Awards della Progressive MS Alliance
Quasi un miliardo e mezzo di euro per identificare nuovi bersagli terapeutici nella sclerosi multipla progressiva: tra 19 ricercatori premiati a livello internazionale, 4 sono italiani.

Inclusione a scuola: quei dati sul sostegno che lasciano esterrefatti
«4.000 docenti specializzati e titolari su posti di sostegno – si è letto nei giorni scorsi – hanno ottenuto il passaggio su posto comune. Le difficoltà di copertura dei posti di sostegno continueranno dunque ad aumentare e gli alunni con disabilità sempre più spesso dovranno “accontentarsi” di docenti privi di specializzazione». «Se il Ministero non riprenderà seriamente in mano un piano pluriennale di specializzazione per i docenti di sostegno – commenta Salvatore Nocera – essi continueranno ad essere dei semplici “badanti”, per oltre un terzo dei quasi 300.000 studenti con disabilità».

Assegno unico, “stiamo aumentando di oltre il 40% le risorse per le famiglie”
Intervista alla ministra Bonetti: “Il sostegno alle famiglie con più di due figli e con figli disabili è parte strategica del Family Act: da un lato sostegno alla natalità, sul modello della Francia; dall’altro un supporto a chi si prende cura, con ulteriori risorse dal Family Act per cure e servizi”.

Malattia di Huntington: non bisogna temere di parlarne
Le parole dei pazienti ascoltate durante la presentazione del Libro bianco dedicato alla patologia dipingono uno scenario di paura e vergogna che deve esser cambiato.

 

Il centro Informare un’h promuove la lettura, l’adozione e l’applicazione di questo importante strumento, ed invita caldamente tutte e tutti a contribuire alla sua divulgazione:
Forum Europeo sulla Disabilità, Secondo Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con Disabilità nell’Unione Europea. Uno strumento per attivisti e politici, adottato dall’Assemblea Generale del Forum Europeo sulla Disabilità (EDF)nel 2011, versione in lingua italiana approvata dal Forum Europeo sulla Disabilità.
Esso è disponibile che in versione facile da leggere (qui la presentazione), e nella versione in comunicazione aumentativa alternativa – CAA (qui la presentazione).

Un cordiale saluto e buona lettura
Informare un’h – Centro Gabriele e Lorenzo Giuntinelli, Peccioli (PI)

 

Questa newsletter è un servizio offerto da Informare un’h – Centro Gabriele e Lorenzo Giuntinelli della UILDM sezione di Pisa (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare).
Per richiedere informazioni, inviare segnalazioni, per ricevere o non ricevere più la newsletter scrivi a: info@informareunh.it
Seguici anche su Facebook.
Consulta l’archivio delle nostre newsletter.

 

Da gennaio 2018 il centro Informare un’h inizia una collaborazione con il Coordinamento DiPoi – Durante e dopo di noi (www.dipoi.it), ospitando nella propria newsletter le informazioni e le segnalazioni prodotte dagli enti aderenti al Coordinamento stesso.

 

Ultimo aggiornamento il 10 Giugno 2021 da simona