Newsletter del centro Informare un’h, 21 febbraio 2019

Con il giusto supporto, siamo perfettamente in grado di decidere!
«Più che mai oggi, grazie a questo progetto, le persone con disabilità intellettive sono consapevoli di poter prendere anche loro delle decisioni nella vita, di far sentire la loro voce e di pretendere che sia rispettato il loro diritto di scegliere con i giusti supporti»: lo ha dichiarato Roberto Speziale, presidente dell’ANFFAS, a margine dell’evento conclusivo del Progetto “Capacity: la legge è eguale per tutti”, promosso dalla stessa ANFFAS, che ha segnato un momento decisivo nel percorso dell’affermazione dei diritti delle persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo.

La disabilità negli scenari di emergenza
Si terrà il prossimo 7 marzo l’importante seminario intitolato “La Disabilità negli scenari di Emergenza. Strumenti per la redazione di un piano di emergenza inclusivo”. L’evento è organizzato dalla Consulta Provinciale delle Disabilità di Massa e Carrara con gli Ordini e i Collegi professionali di area tecnica e la CNA Provinciale. La partecipazione è gratuita e prevede il riconoscimento di quattro Crediti Formativi Professionali (CFP).

L’Associazione Thamaia aderisce al Secondo Manifesto delle Donne con Disabilità
Lo scorso dicembre l’Associazione Thamaia – Centro antiviolenza Catania ha ratificato “Secondo Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con Disabilità nell’Unione Europea” ponendosi come primo proposito quello di «avviare un lavoro condiviso per rendere accessibile a tutte le donne disabili la conoscenza del numero antiviolenza 1522, e organizzare una formazione specifica per rendere sempre più inclusivo il servizio reso con amore e competenza alle donne vittime di violenze.»

Violenza contro le donne (con e senza disabilità): l’Italia sotto osservazione
Trasmesso qualche mese fa al “GREVIO” (il Gruppo di esperti ed esperte sulla lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica del Consiglio d’Europa), il “Rapporto ombra” delle Associazioni di donne sull’attuazione della Convenzione di Istanbul in Italia, ovvero del trattato che si occupa di tali questioni, verrà presentato pubblicamente il 26 febbraio a Roma, a far da preludio alla missione in Italia del GREVIO stesso, nel prossimo mese di marzo. In quel Rapporto le esigenze delle donne con disabilità vittime di violenza trovano un’apprezzabile attenzione.

Al Via Il Progetto Del Centro Clinico NeMO Napoli
Nascerà a Napoli una nuova sede del Centro Clinico NeMO, un centro di eccellenza ad alta specializzazione per le malattie neuromuscolari, patologie fortemente invalidanti come la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), le distrofie muscolari e l’Atrofia Muscolare Spinale (SMA). 

Disabili, Noja (Pd), ora Zoccano conferma: soldi per pensioni non ci sono
L’aumento delle pensioni di invalidità ancora non c’è, il sottosegretario Zoccano lo conferma e dice che prima o poi, in un futuro indefinito avverrà. La protesta di Lisa Noja.

La caparbia geniale di Braille e il diritto di leggere, ancora troppo spesso negato
Una mano che gioca semplicemente su dei puntini? Certamente no, una mano di una persona non vedente mentre sta leggendo. E’ il gesto che conosciamo delle persone cieche ed è la loro porta aperta alla conoscenza. Tutto merito di Louis Braille che inventò quando era adolescente il sistema di scrittura a rilievo.

DownTour, il camper di Aipd attraversa l’Italia
Partirà il prossimo 21 marzo dalla da Roma una “staffetta” in 37 tappe, in cui si avvicenderanno altrettanti equipaggi composti da due persone con sindrome di Down, un operatore e un familiare. Un viaggio che inizierà con la Giornata mondiale e finirà con la Giornata nazionale delle persone con sindrome di Down.

Forse siamo a una svolta per il parcheggio gratuito tra le strisce blu
In un quadro che ormai da anni è a dir poco confuso, con città che fanno pagare alle persone con disabilità il parcheggio tra le strisce blu, mentre in molte altre quello stesso parcheggio è gratuito, approda alla Camera una Proposta di Legge che è il frutto dell’impegno di Cittadinanzattiva, della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) e della Società VerA, con l’obiettivo appunto di consentire ai cittadini con disabilità di parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu con il proprio automezzo, quando gli spazi riservati sono già occupati o non presenti.

Abilismo: è ora di parlarne
Razzismo, sessismo, classismo, specismo: tutti ne conosciamo il significato. E se vi dico abilismo, sapete cosa indica? L’abilismo è l’atteggiamento discriminatorio nei confronti delle persone con disabilità.

Museo Fattori in lingua italiana dei segni (LIS)
Domenica 24 febbraio, alle ore 10.30 presso il Museo Fattori di Livorno, si svolgeranno in Lingua Italiana dei Segni le attività del percorso tematico Lavoro nell’ambito del Progetto educativo Nel/Col/Dal Museo civico Fattori di Livorno: opere, percorsi, link dell’Università di Pisa, svolta nell’ambito del ciclo Gli incontri di Museia – Laboratorio di cultura museale sostenuto dal Ministero per i beni e le attività culturali.

Cinema e autismo in età evolutiva. Il libro di Maurizio Bonati
Capo Dipartimento Salute Pubblica dell’Istituto Ricerche Farmacologiche Mario Negri Irccs, Bonati invita il lettore ad acuire lo sguardo sul rapporto tra la settima arte e l’autismo. Alle pagine del libro è affidata una rassegna ragionata e commentata della produzione cinematografica mondiale sul tema del disturbo dello spettro autistico. Un viaggio tematico attraverso la storia del cinema.

Salute mentale. Al via discussione su risoluzione PD in Commissione Affari sociali. “Promuovere l’inclusione sociale e superare le attuali differenze regionali”
Nel provvedimento si pone in evidenza l’inadeguatezza dei fondi stanziati per tali patologie e la forte disparità nel livello delle prestazioni erogate nelle diverse regioni. Si propongono nove distinti impegni al Governo, che trovano fondamento nel rispetto dei bisogni e dei diritti dei malati e nell’opportunità di promuovere l’inclusione sociale e di realizzare una piena attuazione della legge Basaglia su tutto il territorio nazionale, superando differenze regionali e di condizione sociale.

Le dialisi anche in vacanza, la Toscana rinnova il progetto
Anche per l’estate 2019, come ormai fa da oltre 20 anni, la Regione Toscana finanzia il progetto “Dialisi vacanza”, che consente ai pazienti nefropatici cronici che vivono in Toscana, nelle altre regioni e anche all’estero, di andare tranquillamente in vacanza.

 

Il centro Informare un’h promuove la lettura, l’adozione e l’applicazione di questo importante strumento, ed invita caldamente tutte e tutti a contribuire alla sua divulgazione:
Forum Europeo sulla Disabilità, Secondo Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con Disabilità nell’Unione Europea. Uno strumento per attivisti e politici, adottato a Budapest il 28-29 maggio 2011 dall’Assemblea Generale del Forum Europeo sulla Disabilità (EDF) in seguito ad una proposta del Comitato delle Donne dell’EDF, approvato dalla Lobby Europea delle Donne, revisione realizzata alla luce della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle Persone con Disabilità, versione in lingua italiana approvata dal Forum Europeo sulla Disabilità, traduzione a cura di Simona Lancioni e Mara Ruele, Peccioli (PI), Informare un’h, 2017, p. 70, in formato pdf.
Esso è disponibile che in versione facile da leggere (qui la presentazione).

Un cordiale saluto e buona lettura
Informare un’h – Centro Gabriele e Lorenzo Giuntinelli, Peccioli (PI)

 

Questa newsletter è un servizio offerto da Informare un’h – Centro Gabriele e Lorenzo Giuntinelli della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) sezione di Pisa.

Per richiedere informazioni, inviare segnalazioni, per ricevere o non ricevere più la newsletter scrivi a: info@informareunh.it
Seguici anche su Facebook.

Consulta l’archivio delle nostre newsletter.

Da gennaio 2018 il centro Informare un’h inizia una collaborazione con il Coordinamento DiPoi – Durante e dopo di noi (www.dipoi.it), ospitando nella propria newsletter le informazioni e le segnalazioni prodotte dagli enti aderenti al Coordinamento stesso.