Menu Chiudi

Passi verso l’inclusione scolastica

Come affrontare nel contesto scolastico il tema della diversità/disabilità attraverso la formazione attiva: a questa esigenza tenterà di rispondere “Passi verso l’inclusione”, uno sei seminari organizzati, da ottobre a dicembre, da DIPOI, il Coordinamento toscano delle organizzazioni attive nel durante e dopo di noi, in collaborazione con il CESVOT (Centro servizi per il Volontariato Toscana). Il primo seminario si terrà a Prato il prossimo 4 ottobre.

 

Una giovane studente con disabilità legge un libro davanti ad una libreria.
Una giovane studente con disabilità legge un libro davanti ad una libreria.

«Vogliamo parlare in modo positivo di disabilità?» A partire da questo interrogativo il Coordinamento DIPOI (Coordinamento toscano delle organizzazioni attive nel durante e dopo di noi), in collaborazione con il CESVOT (Centro servizi per il Volontariato Toscana), ha deciso di organizzare, da ottobre a dicembre, un ciclo di sei seminari su alcuni temi all’ordine del giorno per le persone disabili e i loro familiari, con l’obiettivo di contribuire a costruire politiche di welfare più eque ed efficaci. Il sei seminari verteranno sui temi dell’integrazione scolastica, della formazione alle famiglie, dei percorsi facilitati nelle ospedalizzazioni, della Legge 112/2016 per il durante e dopo di noi, dell’amministratore di sostegno e del case manager. «Seguici e discuti con noi… perché nessuno trova soluzioni da solo ai grandi problemi», è l’accorato invito del Coordinamento DIPOI, che offre rappresentanza alle 40 organizzazioni toscane, fra associazioni, federazioni e fondazioni che vi aderiscono, e privilegia battaglie specifiche per tutelare i diritti delle persone con disabilità al fine di garantire la possibilità di esprimere le proprie soggettività, potenzialità e capacità di autonomie relazionali, sociali ed abitative. 

Si parte dunque da Prato, il prossimo giovedì 4 ottobre, dove il seminario “Passi verso l’inclusione” cercherà di spiegare come affrontare nel contesto scolastico il tema della diversità/disabilità attraverso la formazione attiva. Oltre che dal Coordinamento DIPOI, il seminario è promosso dal Centro Nazionale per il Volontariato (CNV) di Lucca, in collaborazione con il CESVOT, e con il patrocinio della Provincia di Prato.Nella cornice di Palazzo Banci Buonamici (in Via Ricasoli), dalle ore 9.30 alle 12.30, sarà possibile sentire i saluti di Matteo Biffoni, sindaco di Prato e presidente dell’ANCI Toscana (Associazione Nazionale Comuni Italiani), l’introduzione di Patrizia Frilli, presidente del Coordinamento DIPOI, l’intervento di un rappresentante del CNV di Lucca, l’intervento di un rappresentante del CESVOT, la presentazione di una specifica brochure informativa di Marianna Baldini, psicologa e psicoterapeuta, e l’intervento di Nicola Ciolini, consigliere della Regione Toscana. Interverranno inoltre rappresentanti del MIUR Toscana, degli istituti scolastici, delle associazioni e degli enti di terzo settore. Al termine sarà servito un buffet. (S.L.)

 

Per informazioni: tel. 055.254419, e-mail: info@dipoi.it

 

Per approfondire:

Scarica il programma del seminario “Passi verso l’inclusione”.

Coordinamento DIPOI (Coordinamento toscano delle organizzazioni attive nel durante e dopo di noi)

CESVOT (Centro servizi per il Volontariato Toscana)

Pagina del centro informare un’h in tema di “Durante e dopo di noi”.

 

Data di creazione: 27 settembre 2018

Ultimo aggiornamento: