Menu Chiudi

Ponsacco ospita la penultima tappa del “Premio città blu”

Si terrà a Ponsacco (PI) e sarà articolata in due momenti, il 5 ed il 7 ottobre, la penultima tappa del “Premio città blu”, la gara di solidarietà a più tappe promossa dall’associazione Autismo Pisa e Valdera per finanziare importanti progetti per bambini ed adulti affetti da disturbi dello spettro autistico.

 

Il pezzo di un puzzle è retto dalla mano di un bambino, il cui viso rimane sullo sfondo e fuori fuoco.
Il pezzo di un puzzle è retto dalla mano di un bambino, il cui viso rimane sullo sfondo e fuori fuoco.

Prosegue il cammino della prima edizione del “Premio città blu”, la gara di solidarietà a più tappe promossa dall’associazione Autismo Pisa e Valdera, che vede coinvolti cinque comuni toscani – Capannoli, Volterra, Ponsacco, San Giuliano Terme e Cascina – per finanziare importanti progetti per bambini ed adulti affetti da disturbi dello spettro autistico, quali la terapia multisistemica in acqua (TMA) e i laboratori per ragazzi.

Dopo Capannoli (31 agosto), Cascina (22 settembre) e Volterra (29 settembre), la penultima tappa si terrà a Ponsacco (PI) e sarà articolata in due momenti: venerdì 5 ottobre, alle ore 17.00, nella Sala Culturale Valli (in Piazza Valli), l’associazione Autismo Pisa e Valdera terrà un incontro aperto a tutti denominato “Conversazione sull’autismo”; mentre domenica 7 ottobre, a partire dalle ore 15.00, presso l’auditorium Meliani, l’AUSER di Ponsacco e la Confcommercio cureranno il “Pomeriggio insieme e tombola solidale”, momento finalizzato alla raccolta fondi. L’iniziativa è realizzata con il patrocinio del Comune di Ponsacco.

L’ultima tappa del “Premio città blu” si terrà a San Giuliano Terme, il prossimo 13 ottobre. (S.L.)

Per informazioni: autismopisa@gmail.com

 

Per approfondire:

Sito dell’associazione Autismo Pisa e Valdera e pagina Fecebook della stessa.

 

Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2018

 

Ultimo aggiornamento: