Menu Chiudi

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il Programma d’Azione biennale sulla disabilità

Diventa Legge il Secondo Programma d’Azione biennale sulla disabilità articolato in otto linee di intervento. Sarà ora compito delle istituzioni – ad ogni livello di articolazione – dare attuazione alle indicazioni operative contenute nell’importante documento.

Particolare delle ruote di una sedia a rotelle.
Particolare delle ruote di una sedia a rotelle.

Col Decreto del Presidente della Repubblica del 12 ottobre 2017, diventa Legge dello Stato l’“Adozione del secondo programma di azione biennale per la promozione dei diritti e l’integrazione delle persone con disabilità” (Gazzetta Ufficiale n. 289 del 12 dicembre 2017).

Frutto di un articolato e complesso lavoro dell’Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità il Secondo Programma d’azione si articola in otto linee di intervento:

1 Riconoscimento della condizione di disabilità, valutazione multidimensionale finalizzata a sostenere il sistema di accesso a servizi e benefici e progettazione personalizzata.
2 Politiche, servizi e modelli organizzativi per la vita indipendente e l’inclusione nella società.
3 Salute, diritto alla vita, abilitazione e riabilitazione.
4 Inclusione scolastica e processi formativi.
5 Lavoro e occupazione.
6 Promozione e attuazione dei principi di accessibilità e mobilità.
7 Cooperazione internazionale e proiezione internazionale delle politiche sulla disabilità.
8 Sviluppo del sistema statistico e del monitoraggio dell’attuazione delle politiche.

Sarà ora compito delle istituzioni – ad ogni livello di articolazione – dare attuazione alle indicazioni operative contenute nell’importante documento.

Simona Lancioni
Responsabile del centro Informare un’h di Peccioli (PI)

 

Riferimenti normativi

Decreto del Presidente della Repubblica del 12 ottobre 2017, “Adozione del secondo programma di azione biennale per la promozione dei diritti e l’integrazione delle persone con disabilità” (il Secondo Programma di Azione in formato pdf).

 

Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2017

 

Ultimo aggiornamento: