Menu Chiudi

Toscana, dieci milioni di euro per i progetti di Vita Indipendente per il 2017

La Regione Toscana è stata ammessa al finanziamento di 14 progetti di Vita Indipendente sperimentali per un importo complessivo di un milione di euro provenienti da fondi statali. Tale cifra andrà a sommarsi ai 9 milioni di euro di fondi regionali volti a garantire continuità ai progetti in essere. Pertanto, per il 2017, i progetti di Vita Indipendente potranno contare su una copertura complessiva di 10 milioni di euro.

 

Un particolare della parte posteriore di una sedia a rotelle sulla quale è seduto un uomo con disabilità motoria.
Un particolare della parte posteriore di una sedia a rotelle sulla quale è seduto un uomo con disabilità motoria.

Avendo partecipato ad un bando del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in tema di Vita Indipendente e inclusione nella società di persone con disabilità, la Regione Toscana è stata ammessa al finanziamento di 14 progetti sperimentali per un importo complessivo di 1,065 milioni. Lo rende noto una news pubblicata sul portale per la disabilità della stessa Regione Toscana, «Toscana accessibile». Il comunicato specifica che lo stanziamento va ad integrare i 9 milioni di fondi regionali previsti per lo stesso tipo di servizio, e che pertanto, per il 2017, i progetti di Vita Indipendente potranno contare su una copertura complessiva di 10 milioni di euro.

In sede di Giunta Regionale, il prossimo 27 dicembre, l’assessora al diritto alla salute, al sociale e allo sport Stefania Saccardi si è impegnata a presentare due delibere: una finalizzata a garantire continuità ai progetti in essere, e un’altra finalizzata all’approvazione del Protocollo d’intesa per rendere attuativi i 14 progetti sperimentali finanziati con risorse statali. Attendiamo, pertanto, la loro approvazione.

 

Simona Lancioni
Responsabile del centro Informare un’h di Peccioli (PI)

 

Ultimo aggiornamento: 22 dicembre 2016

Ultimo aggiornamento: