Menu Chiudi

Toscana, mobilità delle persone con disabilità, bando prorogato fino al 15 maggio 2020

Prorogata al 15 maggio 2020 la possibilità di presentare le domande per partecipare al bando per ottenere i contributi economici stanziati dalla Regione Toscana per la mobilità delle persone con disabilità motoria permanente.

 

Interno di un’auto adattata alla guida da parte di persone con disabilità motoria.

Lo scorso gennaio avevamo dato notizia dell’apertura del secondo bando per ottenere i contributi economici stanziati dalla Regione Toscana per la mobilità delle persone con disabilità motoria permanente. La possibilità di presentare le domande scadeva il 15 aprile 2020, ma, viste le misure restrittive della mobilità introdotte per contrastare la diffusione del Covid-19, la scadenza è stata prorogata al 15 maggio 2020. Il riferimento normativo per la concessione di contributi economici è la Legge Regionale 81/2017, “Interventi atti a favorire la mobilità individuale e l’autonomia personale delle persone con disabilità”. La proroga è stata introdotta con la Delibera del Direttore Generale 487/2020 dell’AUSL Toscana Centro. Rimangono invariate le modalità di presentazione delle domande. Per approfondire invitiamo a consultare l’apposita Sezione sul sito dell’ AUSL Toscana Centro. A questa pagina è invece disponibile la scheda predisposta al centro Informare un’h per illustrare il tipo di interventi finanziabili e le condizioni richieste per accedervi.  (S.L.)

 

Vedi anche:

Toscana, mobilità delle persone con disabilità, bando aperto fino al 15 aprile 2020, «Informare un’h», 8 gennaio 2020.

 

Ultimo aggiornamento: