Menu Chiudi

Uno studio sui servizi di supporto online per i caregiver

Eurocarers, la Federazione europea delle associazioni a supporto dei caregiver, sta promuovendo un’indagine dominata “Studio ENTWINE”. Scopo della stessa è quello di comprendere le potenzialità connesse allo sviluppo di interventi innovativi basati sulla psicologia e sulla tecnologia a supporto dei caregivers informali. L’indagine è finanziata dall’Unione Europea ed è svolta in collaborazione con il Centro Ricerche Economico-Sociali per l’Invecchiamento di Ancona dell’INRCA-IRCCS. I caregivers informali che desiderano partecipare allo studio, possono farlo compilando un questionario online entro il prossimo 15 marzo. Ogni aiuto è fondamentale.

 

Un’illustrazione grafica si compone di numerose persone, ognuna espressione delle tante diversità umane.

Eurocarers, la Federazione europea delle associazioni a supporto dei caregiver, sta promuovendo un’indagine denominata “Studio ENTWINE – Servizi di supporto online per gli assistenti informali in Europa”. L’indagine è finanziata dall’Unione Europea ed è svolta in collaborazione con il Centro Ricerche Economico-Sociali per l’Invecchiamento di Ancona dell’INRCA-IRCCS (Istituto Nazionale di Riposo e Cura per Anziani – Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico).

Scopo del progetto è quello di comprendere le potenzialità connesse allo sviluppo di interventi innovativi basati sulla psicologia e sulla tecnologia a supporto dei caregivers informali.​

Per condurre lo studio è stato predisposto un questionario online, da compilare entro il 15 marzo 2021, rivolto, appunto, ai caregiver informali, ovvero familiari, amici, vicini (esclusi volontari o operatori dei servizi) che si prendono cura regolarmente di persone adulte o anziane (dai 18 anni in su) che hanno bisogno di essere supportate per motivi di salute, disabilità o età. La compilazione richiede circa 10 minuti, e il questionario è disponibile al seguente link. Ogni aiuto è fondamentale.

Tra le persone che avranno compilato il questionario, a fine rilevazione ne verranno sorteggiate casualmente due, che riceveranno in regalo un tablet.

 

Per chiarimenti e ulteriori informazioni: Sabrina Quattrini e-mail: s.quattrini@inrca.it, o Flavia Piccinini e-mail: f.piccinini@inrca.it.

 

Per approfondire:

Sito web del CRESI – Centro Ricerche Economico-Sociali per l’Invecchiamento di Ancona.

Sito web dell’INCRA – Istituto Nazionale di Riposo e Cura per Anziani.

Sito del progetto ENTWINE (in inglese).

Link dal quale è possibile compilare il questionario.

 

 

Ultimo aggiornamento il 8 Febbraio 2021 da simona