Menu Chiudi

A Carrara un incontro per dare voce alla donna con disabilità

Si intitola “Dare voce alla donna. La doppia discriminazione” l’incontro organizzato dalla Consulta Provinciale delle persone con Disabilità, previsto a Carrara per il prossimo 20 marzo. All’evento sarà presente, tra le altre persone, anche l’onorevole Lisa Noja, prima firmataria di una delle quattro mozioni in tema di contrasto alla discriminazione multipla delle donne con disabilità approvate dalla Camera dei Deputati il 15 ottobre 2019.

 

Una donna con disabilità motoria nella propria camera.

Si svolgerà il prossimo 20 marzo, a Carrara, l’incontro pubblico dal titolo “Dare voce alla donna. La doppia discriminazione” organizzato dalla Consulta Provinciale delle Persone con Disabilità di Massa Carrara. L’evento sarà ospitato nella sede ANFFAS di Massa Carrara (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, in via Castellaro 1, Carrara), a partire dalle ore 15.00, e sarà introdotto da un intervento dell’onorevole Lisa Noja intitolato “La donna con disabilità al centro dell’attività governativa”. Lisa Noja, lo ricordiamo, è la prima firmataria della Mozione 1-00243, la prima delle quattro Mozioni in tema di contrasto alla discriminazione multipla delle donne con disabilità approvate dalla Camera dei Deputati il 15 ottobre 2019. In momento politicamente importante, se consideriamo che è stata la prima volta che questo tema veniva affrontato un ramo del nostro Parlamento (si veda, a tal proposito, un nostro approfondimento).

L’incontro sarà moderato da Pier Angelo Tozzi, presidente della Consulta Provinciale delle Persone con Disabilità, e potrà contare sulla partecipazione dell’onorevole Cosimo Ferri, e consigliere regionale Giacomo Bugliani. Oltre all’intervento di Noja sono previste le testimonianze di Serenella Berti, presidente del Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Massa Carrara, di Silvia Tamberi, del Centro Documentazione Handicap Carrara, di Francesca Lazzerini, referente della Provincia di Massa Carrara per la Pubblica istruzione, rete culturale e politiche di genere, ed alcune/i autorappresentanti dell’ANFFAS locale.

«Con questo primo incontro la Consulta Provinciale delle Persone con Disabilità vuole portare un contributo per “parlare’’ di una problematica troppo trascurata e poco discussa», spiega Pier Angelo Tozzi nel presentare l’iniziativa. È vero, e come centro Informare un’h ci dispiace molto non poter presenziare, anche solo per capire perché si è scelto di disciplinare un tema così importante con delle Mozioni e invece con una Legge. Confidiamo che Tozzi lo chiederà per noi. (S.L.)

 

Per informazioni: Pier Angelo Tozzi, presidente della Consulta Provinciale persone con disabilità, e-mail pierangelotozzi@alice.it

 

AVVISO: a cuasa dell’emergenza sanitaria in corso, l’evento in questione è stato RINVIATO a data da destinarsi.

 

Vedi anche:

Sezione del centro Informare un’h dedicata al tema “Donne con disabilità”.

 

 

Ultimo aggiornamento: