Menu Chiudi

Donne con disabilità

«Essere handicappati è anche uno stato d’animo. Se si ritiene che io sia handicappata perché non riesco a muovermi e parlo guardando in uno specchio, allora posso dirmi d’accordo. Ma se si crede che mi senta meno di un altro, dico che la mia immobilità non basta a farmi perdere per strada le chances che mi sono concesse. Ci sono voluti anni per capirlo, ma ora lo so.»
Rosanna Benzi, Il vizio di vivere, Rusconi, 1984.

 

Le mani smaltate di una ragazza con disabilità motoria intrecciate sulle sue gambe.
Le mani smaltate di una ragazza con disabilità motoria intrecciate sulle sue gambe.

La stanza delle donne con disabilità

Donne con disabilità: quadro teorico di riferimento

Ultimi testi pubblicati

Sottosezioni tematiche

Storie di donne con disabilità

Tutto sul Secondo Manifesto europeo sui diritti delle Donne e Ragazze con Disabilità

La violenza nei confronti delle donne con disabilità

Donne con disabilità: diritti sessuali e riproduttivi

Donne con disabilità: miscellanea

 

© Informare un’h – Tutti i diritti riservati – Riproduzione vietata senza preventiva autorizzazione.

 

Data di creazione: 27 settembre 2017

Ultimo aggiornamento: