La doppia discriminazione delle donne con disabilità

Si terrà a Roma, il prossimo 22 maggio, un importante incontro sul tema “Donne con disabilità, la doppia discriminazione”. Un incontro voluto ed introdotto da Lisa Noja, deputata del Partito Democratico. Auspichiamo che l’evento faccia da apripista per portare il tema in questione all’attenzione del Parlamento, coinvolgendo in modo trasversale tutte le forze politiche. 

 

Didier Lourenço, Flor roja, opera della collezione “Donne invisibili”. In essa è raffigurata una donna stilizzata, con in mano un fiore rosso, il cui abito si confonde con la decorazione dello sfondo.

Didier Lourenço, Flor roja, opera della collezione “Donne invisibili”. In essa è raffigurata una donna stilizzata, con in mano un fiore rosso, il cui abito si confonde con la decorazione dello sfondo.

Donne con disabilità, la doppia discriminazione” sarà questo il titolo di un importante incontro voluto ed introdotto da Lisa Noja, deputata del Partito Democratico, previsto per il prossimo 22 maggio, a Roma (Sala Conferenze/Palazzo Theodoli-Bianchelli, Piazza del Parlamento, 19). Un incontro che, auspichiamo, faccia da apripista per portare il tema in questione all’attenzione del Parlamento, coinvolgendo in modo trasversale tutte le forze politiche.

L’evento, che inizierà alle ore 15.00, prevede la presenza di relatrici di elevato profilo. Interverranno infatti: Marilisa D’Amico, prof. ordinario e prorettore con delega a Legalità, Trasparenza e Parità di diritti dell’Università di Milano, Stefania Leone, prof. ricercatrice e delegata alla disabilità dell’Università di Milano, Maura Misiti, dirigente di ricerca IRPPS-CNR, Raffaella Palladino, presidente di D.i.Re (Donne in Rete contro la violenza), Elisa Ercoli, presidente di Differenza Donna (l’associazione che lo scorso 25 novembre ha inaugurato l’Osservatorio sulla violenza contro le donne con disabilità), Rosalba Taddeini, psicologa ed esperta in emersione della violenza nei confronti delle donne con disabilità di Differenza Donna, e Silvia Cutrera, vicepresidente FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap). Chiuderà i lavori Maria Elena Boschi, deputata del Partito Democratico. (Simona Lancioni)

 

Sezione del centro Informare un’h dedicata al tema “Donne con disabilità”.

 

Ultimo aggiornamento: 13 maggio 2019

Pubblicato in News