Newsletter del centro Informare un’h, 2 agosto 2018

Il centro Informare un’h va in vacanza.
Torneremo ad essere operativi da lunedì 27 agosto 2018.
Buona estate a Tutti e a Tutte.

Niente rincari per assistenti e badanti
Le recenti modifiche apportate al il cosiddetto “decreto dignità” fanno sì che le famiglie che rinnovano i contratti a tempo determinato per assistenti e badanti non dovranno pagare la maggiorazione contributiva dello 0,5% prevista nella versione precedente del testo.

«Firmo, quindi sono», per semplificare la vita a chi è impossibilitato a firmare
Recentemente è stato messo on line il sito «Firmo, quindi sono». Esso documenta il percorso della omonima campagna di rivendicazione intrapresa da Simone Parma, una persona con disabilità motoria, per semplificare la vita a chi è impossibilitato a firmare. Questo fatto ci offre il pretesto per riflettere meglio sulla disciplina di questa materia, evidenziando quanto è stato raggiunto, soprattutto grazie all’azione di sollecitazione portata avanti da Simone, e cosa rimane ancora in sospeso.

VIVIEN, supportare le vittime di violenza attraverso interventi educativi
Migliorare in modo sistematico le competenze dei professionisti (polizia, sistema giudiziario, scuola, sistema sanitario e welfare) che hanno un primo contatto con donne a rischio o già vittime di violenza, con attenzione particolare alle donne con disabilità, e sviluppare modelli per aumentare le competenze dei professionisti, trasferibili ad altri Paesi. Sono questi gli obiettivi del progetto VIVIEN (acronimo di “VIctim VIolence Educational Network”), coordinato da Giolli Società Cooperativa di Montechiarugolo (Parma), che partirà il prossimo settembre.

Il potere delle donne con disabilità
Ogni tanto mi sorprendo ad aspettare che le donne con disabilità, orfane di un femminismo che le ha considerate ben poco, diventino “genitrici di sé stesse”. Che riguardo al tema “genere e disabilità” passino dal «me ne occupo se capita», al «faccio in modo che capiti, perché ho capito che devo impegnarmi personalmente nelle cose che mi riguardano». Che spostino il tema dal cassetto delle “varie ed eventuali”, dove troppo spesso tendono a riporlo, a quello delle priorità.

Ginnastica ritmica per bambine e ragazzine con sindrome di Down
Partiranno il 3 settembre i nuovi corsi di ginnastica ritmica aperti anche alle bambine e ragazzine con sindrome di Down che l’ASD Ginnastica Ponsacco si appresta a varare. Un’iniziativa inclusiva che segnaliamo con piacere.

Roma, lezioni integrate di nuoto e nuoto sincronizzato tra ragazze con disabilità e non: “Siamo tutte brave, delle sirenette”
È l’associazione blu Alikè A.S.D. Onlus ad organizzare corsi per giovani con disabilità intellettiva e relazionale, soprattutto con sindrome di Down, insieme a coetanei normodotati. “C’è chi ha la dolcezza e la grazie dei movimenti, chi la velocità e chi l’equilibrio– racconta la madre di una delle ragazze -. Ogni dote viene valorizzata”.

Corte dei conti contro Miur: “Sui disabili disorganizzato, inadeguato, omissivo”
La relazione sul quinquennio 2012-2017: “A scuola gli studenti con bisogni sono il 2,9 per cento, un record. “Raddoppiati in tutte le regioni”. I docenti dedicati sono 154 mila, il costo per lo Stato pari a 5,1 miliardi di euro. I numeri dell’Abruzzo e le 225 sentenze in Sicilia che hanno assegnato più ore.

Toscana. Fondo regionale di assistenza sociale, dalla Regione 3 milioni alle zone distretto
Tre milioni dalla Regione alle Zone distretto e alle Società della Salute per interventi e servizi sociali. Li destina una delibera approvata dalla Giunta nel corso dell’ultima seduta.

«Terzo Settore, decreto urgente». Associazioni in pressing sul governo
Il ritardo nell’emanare un primo correttivo del Codice prolunga una situazione di forte incertezza normativa.

“Officina Deaf”, ecco il bando per la giovane imprenditoria sorda
Un percorso formativo per sostenere i progetti di imprenditori sordi, spesso svantaggiati nell’accesso alle informazioni e alle pratiche necessarie per dar vita a un’attività: ci ha pensato MPDFonlus, con il bando “Officina Deaf”: contributi fino a 2.500 euro destinati a percorsi di formazione o progetti di giovani imprenditori sordi. Scadenza il 15 settembre.

I disabili e le norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro
Le persone con disabilità dovrebbero godere di un trattamento equo sul lavoro e quindi anche in materia di salute e sicurezza. La salute e la sicurezza non devono diventare una scusa per non assumere o per continuare a non assumere persone disabili.

Sportello di orientamento legale per tutelare la famiglia su crisi, disabilità, stalking o abusi
Uno sportello di orientamento legale, completamente gratuito, per aiutare chi vi si rivolge a capire meglio quali sono gli strumenti giuridici per uscire da situazioni di crisi familiari, sia di tipo civile che penale: dalle liti matrimoniali alla responsabilità genitoriale, dai maltrattamenti agli abusi. E’ l’iniziativa promossa dal Comune di Firenze e dalla Fratellanza Militare Firenze in collaborazione con l’Associazione avvocati matrimonialisti (Ami Toscana).

Flixbus porta a bordo l’assistente “Ugo”, per i passeggeri con disabilità
Il servizio di assistenza da parte di un operatore per la salita e la discesa dai mezzi sarà attivato grazie alla partnership tra HelloUGO e Flixbus, per ora a Milano, Genova e Torino. Inoltre, fino a gennaio 2019, nelle tre città Flixbus sosterrà anche la spesa del servizio di accompagnamento da casa alla stazione.

Livorno: nasce APPattuglia, la app per segnalare gli ostacoli alla mobilità dei portatori di handicap
La nuova app, pensata per facilitare le persone con disabilità, attiva immediatamente una pattuglia della Polizia Municipale in caso di uno spazio invalidi occupato o di un veicolo in sosta irregolare tale da non consentire il passaggio di chi ha disabilità motoria.

Perugia, si è spenta a 72 anni Clara Sereni
Una vita spesa tra la cultura e l’impegno politico e sociale. Assieme al marito sceneggiatore Stefano Rulli produsse il film ‘Un silenzio particolare’.

Il sogno di Nino, il piccolo “regista” con l’Asperger, è realtà: ecco il film che conquista con gentilezza
Premiato al Taormina Film Fest, adesso Be Kind dovrà cercare la sua strada per arrivare al grande pubblico.

Localizzatore Gps per ragazzi autistici. Grillo: “Sì a proposte per migliorarne condizioni di vita”
Il Ministro della Salute risponde su facebook all’appello lanciato in questi giorni su giornali e tv dal giornalista Gianluca Nicoletti dopo il caso della bambina autistica Iushra dispersa da 10 giorni nel bosco dove si trovava in gita affidata ad operatori.

Microsoft presenta Ability Hacks, il libro che racconta la tecnologia a supporto dell’accessibilità e dell’inclusione
In occasione della Microsoft One Week Hackathon è stato pubblicato The Hability Hacks, un volume che racconta l’evoluzione di idee innovative degli sviluppatori Microsoft diventate progetti concreti in grado di migliorare, attraverso la tecnologia, la qualità della vita delle persone affette da disabilità, che si stima siano siano oltre 1 miliardo di persone a livello mondiale.

Elio e la storia tesa di suo figlio
Il noto giornalista Michele Serra accoglie la richiesta di Stefano Belisari (in arte Elio del gruppo musicale Elio e le Storie Tese) di parlare di autismo.

Deredia a Lucca. Art-taT: arte da toccare, laboratorio esperienziale
La mostra-evento “Deredia a Lucca. L’energia cosmica nelle sculture di Jiménez Deredia”, (ingresso gratuito) realizzata grazie al contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Fondazione Lucca Sviluppo e del Comune di Lucca, curata da Massimiliano Simoni, patron di Artitaly, dal 28 aprile 2018 a Lucca sarà una mostra anche inclusiva.

Italian Travel Award: la spiaggia più accessibile è sul Lungomare di Martinsicuro
Il loro simbolo è una vela che sventola con i colori della Pace, perché hanno «sempre proceduto nella direzione della difesa pacifica dei diritti dei più deboli e perché la vela è simbolo di resistenza al vento, che non è solo un ostacolo però, ma anche una spinta per procedere». Le parole di Danila Corsi, fondatrice e presidente dell’Anffas Onlus Martinsicuro, esprimono subito la storia e lo spirito con cui opera la sua associazione, all’interno dell’Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale. Così come quella vela colorata e gonfia di vento positivo rappresenta bene il suo progetto La Rosa Blu – Adriatico Handisport 2000, uno stabilimento balneare pilota sul Lungomare di Martinsicuro (Teramo) ad altissima accessibilità per le persone con disabilità, con anche concrete possibilità di una loro inclusione lavorativa.

 

Il centro Informare un’h promuove la lettura, l’adozione e l’applicazione di questo importante strumento, ed invita caldamente tutte e tutti a contribuire alla sua divulgazione:
Forum Europeo sulla Disabilità, Secondo Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con Disabilità nell’Unione Europea. Uno strumento per attivisti e politici, adottato a Budapest il 28-29 maggio 2011 dall’Assemblea Generale del Forum Europeo sulla Disabilità (EDF) in seguito ad una proposta del Comitato delle Donne dell’EDF, approvato dalla Lobby Europea delle Donne, revisione realizzata alla luce della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle Persone con Disabilità, versione in lingua italiana approvata dal Forum Europeo sulla Disabilità, traduzione a cura di Simona Lancioni e Mara Ruele, Peccioli (PI), Informare un’h, 2017, p. 70, in formato pdf.
Esso è disponibile che in versione facile da leggere (qui la presentazione).

Un cordiale saluto e buona lettura
Informare un’h – Centro Gabriele e Lorenzo Giuntinelli, Peccioli (PI)

 

Questa newsletter è un servizio offerto da Informare un’h – Centro Gabriele e Lorenzo Giuntinelli della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) sezione di Pisa.

Per richiedere informazioni, inviare segnalazioni, per ricevere o non ricevere più la newsletter scrivi a: info@informareunh.it
Seguici anche su Facebook.

Da gennaio 2018 il centro Informare un’h inizia una collaborazione con il Coordinamento DiPoi – Durante e dopo di noi (www.dipoi.it), ospitando nella propria newsletter le informazioni e le segnalazioni prodotte dagli enti aderenti al Coordinamento stesso.